La rete d’emergenza

Il canale E (Emergency Channel) (161.300 MHz) è a disposizione di chiunque sul territorio nazionale per dare l'allarme in caso d'emergenza ovunque i collegamenti telefonici non siano funzionanti. Sulla frequenza citata si può chiedere soccorso. Il canale E è sorvegliato dalla centrale operativa della Rega.

La rete radio di soccorso utilizza l'infrastruttura della rete della Rega. Sebbene la copertura sia ampia, ci sono alcune zone non coperte dalla rete. L’allarme mediante il canale E della Rega non è pertanto possibile da qualsiasi luogo in Svizzera.

A partire dal 2012, la Rega doterà gradualmente la propria rete radio di uno squelch di 123.0 Hz, un filtro che consente di eliminare disturbi e interferenze (come nell'Alta Savoia/Francia, e nella Valle d'Aosta/Italia). In linea di principio sarà sempre possibile dare l’allarme alla centrale operativa della Rega tramite chiamata selettiva e senza squelch.

A coloro che acquistano una nuova radio per le chiamate d’emergenza si raccomanda di verificare che questa sia munita di uno squelch di 123.0 Hz.

Documenti