Struttura

Il Soccorso Alpino Svizzero è una fondazione autonoma senza scopo di lucro, fondata dalla Rega e dal Club Alpino Svizzero CAS. Esso funge da interlocutore dei cantoni che – ad eccezione del Cantone del Vallese – gli hanno affidato i compiti di soccorso via terra in montagna. Le 86 stazioni di soccorso delle sette associazioni regionali sono ubicate nelle Prealpi/Alpi e nel Giura in modo tale da permettere ai 3'000 soccorritori e soccorritrici di raggiungere nel più breve tempo possibile il luogo d’intervento.

In Vallese, il salvataggio viene garantito dall’organizzazione cantonale OCVS (Organizzazione cantonale vallesana di soccorso).

Il Centro operativo del SAS si trova nel Rega-Center presso l’aeroporto di Zurigo.

Consiglio di fondazione

Franz Stämpflipresidente**
Dr. sc. nat. Françoise Jaquetvicepresidenza*
Pius Furgermembro*
Ernst Kohlermembro**
Markus Webermembro*
Andreas Lüthimembro**
Dr. med. Roland Albrechtmembro**
Raphaël Ginginsmembro*

* nominato dal CAS, ** nominato dalla Rega

La nostra organizzazione

Linee direttrici:
«Siamo una Fondazione con finalità umanitarie e di pubblica utilità con sede a Berna. Garantiamo la disponibilità d’intervento 24 ore su 24 con le nostre soccorritrici e i nostri soccorritori delle stazioni di soccorso del CAS nonché delle altre stazioni di soccorso e le organizzazioni partner. L’allarme viene emesso con il numero di allarme della Rega 1414. Gli interventi vengono eseguiti a prescindere dalla copertura dei costi e conteggiati in ottemperanza alle norme dei sostenitori della Rega. La nostra attività è finanziata in misura sostanziale dai nostri due fondatori il Club Alpino Svizzero CAS e la Guardia aerea svizzera di soccorso REGA nonché dai contributi d’esercizio degli enti pubblici.»